STUDIO

 
 
 

 

 

 

 

INFORMAZIONI UTILI

 

Il Palazzo Comunale ha sede in

 

 

Il Sindaco

 

 

Il Vice-sindaco

 

 

 

 

V I A G G I O   N E L   V A L L O   D I   D I A N O

 

       

 

 

  Atena Lucana

   

    ... Antica "Atina", fondata probabilmente nel VII sec. a. C. ...

 

 

 

 

 

 

 

Cenni Storici

Le origini di Atena Lucana sono molto antiche: si tratta, infatti, dell'antica Atina, della quale si possono vedere gli avanzi nella frazione di Serrone, fondata probabilmente nel VII sec. a. C. nel corso della colonizzazione greca. Atina ebbe scambi fitti con le colonie della Magna Grecia sul litorale ionico (Sibari e Metaponto, soprattutto), passando poi sotto il dominio dei Lucani e, divenuta romana, assurse al rango di "Municipium", dopo le guerre Puniche. travolta nel corso delle incursioni barbariche, non fu mai disabitata o del tutto distrutta, tanto che gli studiosi ritengono che l'attuale centro abitato coincida proprio con l'antica "Acropoli" di Atina. Feudo, nel corso del Medio Evo, delle Famiglie Sanseverino e Caracciolo, fu gravemente colpita dalla rivoluzione del 1647 e dalla peste del 1656 e devastata dal terremoto del 1857. La profonda crisi, che colpì Atena Lucana dopo la peste si risolse con l'assegnazione gratuita di parte delle terre demaniali agli abitanti, evento che risale alla fine del XVIII secolo.

 


 

 Architettura e Arte

 Il centro antico, che si trova nella parte più alta dell'abitato, conserva i caratteri del borgo medievale e si discosta nettamente dalla nuova edilizia, particolarmente accentrata più a valle in Atena Scalo. La parte antica offre la suggestione e il senso pittoresco delle stradine, delle abitazioni coi portali di pietra e i Palazzi Nobiliari Baracca e Spagna. L'architettura religiosa si segnala con la chiesa di S. Maria Maggiore, che custodisce altari in marmi policromi e dipinti del Settecento, e il Santuario di S. Maria della Colomba, dove sono custoditi affreschi settecenteschi di Anselmo Palmieri. In una sala del Municipio si trova l'Antiquarium, dove sono raccolti i numerosi reperti dell'antica Atina e della Necropoli enotria-lucana: Lapidi romane, le Statue di un tribuno militare e di un magistrato, iscrizioni, sculture, arredi funerari.

 


 

Beni Ambientali

Atena e le sue frazioni costituiscono un ottimo punto di riferimento per escursioni lungo la meravigliosa costa e nel Parco Nazionale del Cilento  e Vallo di Diano.

 

 

TORNA SU

VOLGI LO SGUARDO AL FUTURO

 

 

 

Torna al Menù Principale

 

 

FESTE RELIGIOSE 

 

- San Giuseppe (1 maggio)

 

- San Ciro (III domenica di 

   maggio)

 

- Santa Colomba (2 luglio)

 

- San Biagio (II dom. di

   agosto

 

 

 


 

 

Manifestazioni e sagre

 

- In campo atinate (luglio)

 

- Festa dell'uva (ottobre)

 

- Percorso gastronomico

  (settembre)