STUDIO

 
TECNICO
 
 
 

 

 

 

PARCO NAZIONALE

 DEL CILENTO

E

VALLO DI DIANO

 

 


 

 

 

L'OFFERTA   TURISTICA

 

 

L'offerta turistica ha a che fare con l’elevata qualità culturale e ambientale complessiva presente sul territorio.

 

Una offerta che ha per oggetto, complessivamente, il benessere fisico e mentale, offrendo la possibilità di una

esperienza che consente di rilassarsi senza annoiarsi, visitare senza stressarsi, entrando in contatto con un territorio ricco di proposte culturali, naturalistiche, enogastronomiche, termali e dalla elevata qualità ambientale.

 

Il Vallo di Diano consente un turismo a misura d’uomo, che non richiede lunghi spostamenti, grandi spese, né il tipico stress delle città d’arte troppo congestionate e nello stesso tempo gode di una varietà di contesti (montagna, collina, campagna) e di occasioni stimolanti: musei, chiese, conventi, grotte ...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Vallo di Diano
 

 

In questa pagina è possibile viaggiare virtualmente nel territorio del Vallo di Diano, di paese in paese per riscoprire la storia, le tradizioni e la cultura che pervade queste terre, rendendolo unico nel suo genere.

 

 

VIAGGIO NEL VALLO DI DIANO - TERRA DI ANTICHI SAPORI E TRADIZIONI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ECCO ALCUNE DELLE MERAVIGLIE CHE PUOI SCOPRIRE NEL VALLO DI DIANO

 

R E S T A   S U L L ' I M M A G I N E   P E R   V I S U A L I Z Z A R E   L A   D I D A S C A L I A

 

C  L  I  C  C  A     P  E  R     I  N  G  R  A  N  D  I  R  E

 

 

 

 

 

Terra di antiche tradizioni e ricca di opere d'arte, con presenze di insediamenti che risalgono all'età preistorica, offre al turista una piacevole permanenza, regalando emozioni ed il piacere di rilassarsi con della buona cucina tipica, il tutto nel verde incontaminato del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

 

 

 

C O M E   A R R I V A R E

 

Il Vallo di Diano, oasi naturale della provincia di Salerno, dal quale dista circa 70 Km, e raggiungibile:

 

Percorrendo l'autostrada A3 SA - RC da nord uscita di Polla, da Sud uscita Padula  - Buonabitacolo.

 

Inoltre vi sono collegamenti ferroviari giornalieri, mediante autobus del servizio sostitu-tivo FS, con Battipaglia e Lagonegro.

 

 

 

clicca per ingrandire

 


 

U N   P O'   D I   S T O R I A

 

Terra di antichi popoli, di conquiste, di storia, dove l'uomo ha sempre vissuto in armonia con la  natura, il Vallo di Diano è ricco di bellezze storico - naturali-stiche - paesaggistiche.

L'enorme ricchezza di "beni culturali" testimoniano il pas-saggio di diverse civiltà, che hanno  influenzato lo svilup-po, le tradizioni e la cultura locale.

Attraverso l'antica "Via An-nia", realizzata dai Romani (e per duemila anni unico asse di  comunicazione possibile con le Calabrie), si collega-no, fisicamente e idealmente, poli di interesse  storico, arti-stico e commerciale, il tutto immerso nel verde inconta-minato del Parco Nazionale del  Cilento e Vallo di Diano.

Chiusa tra i monti del Cilento ad ovest e quelli della Mad-dalena ad  est, la parte pia-neggiante del  Vallo di Diano, di chiara conformazione tet-tonica, era un grande lago pleistocenico.

Le varie opere di bonifica si sono succedute nei secoli: con i romani le acque trovano il loro deflusso  naturale nel fiume Tanagro (che attraversa interamente la Valle) lascian-do ancora in parte lo  stato  di palude fino all'epoca borbo-nica, quando vennero effettu-ate ulteriori opere di bonifica, conclusosi con l'intervento del governo fascista.

La sua genesi spiega la parti-colare dislocazione degli abi-tati, arroccati sulle cime colli-nari dei due  lati del "Vallo", che gli danno un'immagine unica e suggestiva.

Il Vallo di Diano presenta una struttura fisica, insediativa, un tessuto culturale e socio-economico caratterizzati da una forte omogeneità.

Questo aspetto è fondamen-tale per poter proporre un si-stema reticolare nel com-prensorio visto come entità territoriale unica.